mosaico coworking

"Non temere il proprio tempo è un problema di spazio" - Giovanni Lindo Ferretti

Uno spazio di lavoro condiviso ha molti vantaggi sia per singoli professionisti, che per micro imprese o startup. Le soluzioni logistiche sono flessibili e scalari: puoi aumentare o diminuire il tuo spazio in base al volume di lavoro e di collaborazioni che hai nei diversi momenti della tua attività.

fotogalleryProfessionisti
mosaico hubbers

+ N.Pecorini

Coworking Manager

Pubbliche relazioni, Staff

Niccolò Pecorini

Coworking Manager

Fin dagli studi Niccolò segue la sua passione per le lettere, frequenta il liceo classico Michelangiolo e studia filosofia presso l’Università di Firenze. L’attività politica, cominciata nel movimento studentesco, occupa a tempo pieno la prima parte delle sua attività. Giovanissimo dirige la Federazione di Firenze e poi il Comitato regionale di Rifondazione Comunista, oggi fa parte della Direzione Nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà. Nel 2005, a 28 anni, è eletto (il più giovane di sempre) Consigliere Regionale della Toscana. Coltiva la passione delle lettere scrivendo poesie, racconti e collaborando occasionalmente con articoli per il Corriere della Sera, La Repubblica, Il Manifesto, La Nazione, Liberazione. Nel 2005 sotto il nome collettivo di 7blu pubblica per i tipi di Derive Approdi il testo “Falso Movimento, Dentro lo spettacolo della precarietà”. Come libero professionista svolge attività di consulenza e promozione per lo studio legale Esposito, Guercio, Ferretti, per la società di mediazione finanziaria Oikos s.r.l., e per progetti di riconversione ecologica di aziende tra le quali Western &co e Photonica srl. La sua attitudine alla gestione delle risorse umane, la spiccata capacità dialettica e relazionale, la conoscenza delle dinamiche innovative nella struttura dei processi produttivi e delle professioni approdano all’idea di dare vita al co-working e al network di Multiverso per il quale svolge attività di coordinamento, rappresentanza e promozione. Tifoso viscerale della Fiorentina si diletta con podismo e ciclismo.

+ Guido Mengoni

Interaction Designer

Web e Interactive

Guido Mengoni

Interaction Designer

Guido Mengoni, professionista versatile ed instancabile lavoratore, fonda, assieme a due amici di lunga data, la propria impresa Work Hard Philosophy, che già dal nome suggerisce una certa abnegazione al lavoro. Figlio di un percorso formativo notevole ed eterogeneo, dopo studi scientifici, prende un master in giornalismo sportivo ottenendo il tesserino da pubblicista per il lavoro svolto in quel campo. Questo gli ha permesso di maturare, negli anni, una spiccata dote per i rapporti personali, che gestisce a nome della ditta, in qualità di front man. Rapporti personali particolarmente importanti in fase di start up, ovvero di “avvio” di un qualsiasi processo lavorativo fra più persone. Proprio per questo, i suoi clienti preferiti sono coloro che lasciano al tecnico il compito di portare avanti il lavoro, basando il rapporto su elementi di libertà e fiducia. Le sue competenza spaziano dal data entry al concept di idee, dalla grafica allo studio di interfacce semplici da utilizzare. Ha scelto Multiverso per il giovane profilo della società e per l'idea di co-working, da lui sempre condivisa.

+ Kee-ho Casati

Fotografo

Advertising

Kee-ho Casati

Fotografo

Dopo aver seguito un corso professionale di fotografia Kee-ho è stato per diversi anni assistente per numerosi fotografi italiani e stranieri. Tra questi: Alistair Taylor-Young, Michel Compte, Riccardo Bagnoli, Marco Lanza e Achim Lippoth. Ad oggi sono 9 anni che lavora come freelance.

Attraverso la fotografia, Kee-ho rielabora la quotidianità, incontra persone ogni volta diverse e acquisisce nuove esperienze di vita. La sua aspirazione è quella di diventare un ottimo ritrattista di musicisti e in generale di tutte le persone creative. Forse all'estero, ma spera ancora in Italia.

L'incontro con Mark Seliger, noto ritrattista americano, è stato per lui determinante. Oltre ad aver ispirato il suo stile, gli è servito sopratutto per capire che fotografo avrebbe voluto diventare.   
Tra i suoi principali interessi ovvamente il cinema, la musica e tutto ciò che ancora non conosce. Le sua migliore dote è la capacità di mettersi continuamente in discussione.
 

+ Rocco Poiago

Book designer

Grafica, Web e Interactive

Rocco Poiago

Book designer

Rocco Poiago è attivo nel settore della grafica editoriale da circa 20 anni. 

Socio fondatore della casa editrice Gli Ori | editori contemporanei, ha curato la veste editoriale di circa 400 volumi – la maggior parte dedicati all’arte contemporanea – lavorando direttamente a contatto con artisti come Nobuyoshi Araki, Christian Boltanski, Chen Zhen, Mimmo Paladino, Daniel Buren, Barbara Kruger.


Persona colta e disponibile Rocco coniuga estro e rigore valorizzando al massimo il lavoro dei suoi clienti. Tra questi figurano nomi importanti tra cui: Collezione Maramotti, Palazzo delle Papesse, Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Museo Marino Marini, Galleria Continua e Canali associati.  
Dal 1992 al 1999 è scenografo, costumista e light designer per la compagnia teatrale Archivio Zeta, nella seconda metà degli anni 2000 è componente del collettivo di arti visive Liquid Cat mentre nel 2010 e entra a far parte del collettivo di arti visive Postcards from Beirut.
Lavora nel nostro coworking per collaborare a più stretto contatto con Guido Martini, hubber di Multiverso e amico di una vita. Si sta specializzando in digital publishing.
 

+ Axwave Inc.

Future creators

Web e Interactive

Axwave Inc.

Future creators

Axwave Inc. nasce dall’esperienza maturata in Italia dal Team Neutrino di Damian Scavo. La società, software house specializzata nella creazione di applicazioni mobile esperte nel riconoscimento sonoro, nel mese di febbraio 2013 si trasferirà nella Silicon Valley, scelta dovuta al potenziale di crescita che la regione californiana è in grado di offrire in termini di potenziale tecnologico e di mercato. L’obbiettivo di Axwave è quello di diventare l’applicativo di riferimento per il riconoscimento di qualsiasi contenuto audio. 
Nel suo complesso il team vanta oltre 100 anni di esperienza complessiva. Damian, da 12 anni nel settore, include nel suo portfolio di successi 2 startup con wayout concluse. E' fondatore e consulente di diversi progetti no-profit in Italia e in Africa.
Ludovico è un appassionato di programmazione e tra le sue esperienze professionali vi è l’assunzione del ruolo di CTO per una software house farmaceutica (Pharmasoft consulting srl).
Petar è un fisico con grande passione per la matematica applicata.
Loris  a partire dal 2004 è co-fondatore di 4 start up: Bway, PBY, Sysmet srl, RemoteValue srl. Manuel infine è attivo come cofounder e cto di Blackpiggy.
Axwave sta costruendo un mondo sensoriale intorno ai propri clienti e si aspetta che essi ne diventino parte integrante.
Gli hobby principali del team Axwave sono estremamente collegati al loro lavoro. Da bravi geek, come adorano definirsi: le serie tv, i videogiochi, la musica e i film.
 

+ Lucia Maiorfi

Architetto

Architettura

Lucia Maiorfi

Architetto

Lucia si è laureata in architettura con indirizzo urbanistico. Ormai da diversi anni si interessa di urbanistica e partecipazione ma sa anche disegnare vignette e fumetti.

Dalla combinazione di questi elementi prende forma il suo profilo. Lucia infatti opera nell'ambito della partecipazione all'urbanistica e in particolare è interessata a sviluppare il rapporto tra partecipazione e strumenti dell'Ict. Allo stesso tempo è attratta dalla facilitazione visuale, ossia il disegno come strumento di dialogo e comunicazione immediata di contenuti complessi.

Lucia, grazie alla frequentazione di gruppi di interesse attivi sui temi dell'urbanistica fiorentina ha potuto conoscere persone non "addette ai lavori" che le hanno insegnato quanto sia importante insegnare a leggere gli strumenti urbanistici, che le persone hanno interessi, opinioni e conoscenze di valore troppo spesso inascoltate, che la partecipazione attivata "dall'alto" è contraddittoria e non funzionale. Altrettanto formativo è stato il lavoro sulla comunicazione grafica, tramite vignette e fumetti: il disegno è un linguaggio trasversale ma per essere incisivo ed effettivamente comunicativo, va saputo calibrare.

Entrare nel circuito di Multiverso le appare una naturale conseguenza di ciò in cui crede: la partecipazione è collaborazione, apprendimento collettivo e feedback.

Dai suoi clienti si attende soprattutto apertura mentale. Del suo lavoro ama la voglia di comunicare e la capacità di mettere in connessione.

+ Antonio Pirozzi

Ufficio stampa

Pubbliche relazioni

Antonio Pirozzi

Ufficio stampa

Quando ha iniziato a fare il giornalista non immaginava che avrebbe mai potuto trovarsi di fronte ad un Mario Monicelli che, dandogli del frettoloso, gli dicesse "non chiamarmi Maestro, sono Mario". Oltre alla professione di giornalista, ha fondato la società PS Comunicazione, che cura l’ufficio stampa di eventi culturali in tutta Italia, tra cui il Festival dei Popoli, il Salento Finibus Terrae e il Korea Film Fest. Tra le esperienze professionali internazionali, ha curato l'ufficio stampa del convegno “Il caso Galileo”, inaugurato dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Non si sente precario ma flessibile. Anche se preferisce stare dietro le quinte, non ha mai perso il piacere giornalistico di cercare le notizie e per questo dedica parte del suo tempo a collaborare con l'agenzia Ansa, scrivendo prevalentemente di cultura e spettacolo. Dai suoi clienti si aspetta che gli dicano “grazie”. Fra dieci anni gli piacerebbe dire "buongiorno" ai suoi colleghi in un grande ufficio con le colonne bianche. Gli U2 li ascolta solo quando è in camera sua e nonostante le digital edition, non perderà mai il piacere di sporcarsi le mani con l'inchiostro dei giornali assaporando quel buon odore di carta che di digitale ha poco.

+ E. Ricciardi

Programmatore

Web e Interactive

Emanuele Ricciardi

Programmatore

Emanuele si è diplomato in flauto traverso e laureato in “musica e nuove tecnologie” al Conservatorio di Firenze con indirizzo in composizione elettroacustica. Ha acquisito competenze nella programmazione in vari linguaggi (php, c++, mysql), elettronica digitale (pic, Atmel), grafica 3d (Blender), musica elettronica (max/msp, Reaper).

Attualmente si occupa della formazione alle persone non vedenti offrendo loro le conoscenze per l’accesso agli strumenti informatici con sintetizzatori vocali (posta elettronica, internet, lettura documenti…). In prospettiva vorrebbe dedicarsi all’informatica applicata alla creatività e alla progettazione e realizzazione di piccoli hardware per l’accessibilità delle persone diversamente abili.

Emanuele ha affrontato con successo scommesse tra cui la realizzazione di un plug-in per il software “FINALE”, che converte automaticamente la musica in braille; un sistema gestionale per un centro ASL, un centralino VOIP opensource per l’Unione Italiana Ciechi di Firenze, un sistema di sensori vocali per il rilevamento ostacoli (Chatterbox) che consente alle persone non vedenti di andare a cavallo. Fino ad oggi ha privilegiato il lavoro in solitaria si è reso conto che per fare il salto di qualità bisogna unire le forze e Multiverso sembra avere i presupposti per raggiungere l’obbiettivo.

+ PIVOT

Fotografi Certificati Google

Advertising

PIVOT

Fotografi Certificati Google

PIVOT è un corpo rotondo che permette la rotazione o l’oscillazione delle parti di macchina alla quale appartiene. Può essere portante o di spinta a seconda della forza prevalente applicata all’asse di rotazione e deve poter trasmettere il calore dell’attrito all’esterno, senza generare un surriscaldamento dannoso al funzionamento della macchina. E’ l’elemento essenziale, quello determinante, considerato come il centro vitale di un’attività, il punto di riferimento di un’azione.
Il progetto nasce nel 2011, dalla collaborazione di tre fotografi freelance: Andrea, Donato e Grabriele. Tre storie diverse, background diversi, diversi percorsi formativi e professionali. Una passione in comune: la Fotografia. "Sentivamo l’esigenza di cambiare canoni, impostazioni, riferimenti. Avevamo la necessità di ricoprire l’intero spettro della comunicazione per garantire più soluzioni ai nostri clienti. In questo momento siamo diventati PIVOT, il perno centrale di una costellazione di professionisti under 35, tutti competenti e iper-aggiornati".
Oggi Pivot rappresenta una realtà givane e solida nel campo della fotografia, della grafica e del web.
Pivot sceglie Multiverso attratto dal vantaggio economico e dall'aumento della produttività.
Del suo lavoro ama il filtro dell'oculare sul mondo e la fondamentale predisposizione all'autodeterminazione.

+ Giacomo Marchi

Programmatore

Web e Interactive

Giacomo Marchi

Programmatore

L’incontro fra Giacomo e l’informatica avviene fin dalla tenera età prima col Commodore 64 e poi con l'Amiga. A differenza di molti suoi coetanei lui però non non si limita a giocare con questi computer ma li usa anche per programmare.
Dopo la Laurea in Informatica conseguita all’Università di Firenze si specializza sul linguaggio PHP, sull'HTML (con qualche infarinatura di fogli di stile CSS) avvicinandosi anche al linguaggio Javascript e il framework jQuery.
L’amore verso questo ambito professionale sboccia definitivamente durante gli anni universitari con la scoperta di  Linux (GNU/Linux), grazie al quale apprende l'uso e la manutenzione di un sistema operativo “serio”. La sua attività è indirizzata quindi verso l’open-source e l’integrazione di piattaforme alternative.
In futuro vorrebbe affinare le sue conoscienze in settori che ha frequentato meno, in particolare il linguaggio Python o ambiti di programmazione mobile (Android in particolare, ma non solo).

Giacomo pensa che ritrovarsi a a fare il libero professionista procurandosi da solo occasioni di lavoro non sia proprio il massimo, da qui l’idea di confluire in Multiverso.
Fra i suoi interessi extraprofessionali la storia dell’Informatica, i videogiochi della prima e seconda generazione (anni '70 e '80) e la fantascienza classica. In passato ha creato un paio di giochi da tavolo ma non ha mai cercato di pubblicarli… magari tra un po'.

+ Sara Buselli

Org.Eventi - ufficio stampa

Eventi, Pubbliche relazioni

Sara Buselli

Org.Eventi - ufficio stampa

Sara si laurea presso l’Università di Firenze in Musica e Spettacolo, consegue il Master in Management dei Festival Musicali e partecipa al progetto europeo "Dedico" Developing Digital Competencies. È giornalista freelance, organizza festival ed eventi, ne gestisce la comunicazione tradizionale e i social media. È fondatrice insieme a Ilaria, Francesca e Lia del progetto DAY ONE (www.dayone-art.com)
Sogna di girare il mondo per gestire i festival di DAY ONE. Immagina di aprire delle “filiali” nelle capitali culturali mondiali, succursali itineranti che si spostano seguendo il fermento culturale. La sua formazione è segnata dal viaggio: tre volte in India e molte nell’est Europa. A queste fascinazioni associa la gavetta nell’associazionismo fiorentino e la pluriennale esperienza di lavoro in festival internazionali. Sara sceglie Multiverso per la voglia di creare connessioni e contaminazioni. Per lavorare in un ambiente fertile dove nascono nuove idee grazie all’incontro tra professionisti.
Dai clienti si aspetta voglia di fare rete e di vedere in ogni collaborazione un’occasione di crescita reciproca. Del proprio lavoro apprezza il contatto umano e la delicatezza che richiede, la prossimità con artisti e creativi, la soddisfazione di un evento ben organizzato. Sara scrive (qualsiasi cosa ma soprattutto poesie), ascolta musica (Bach prima di tutti), adora andare a un concerto o a teatro, leggere, bere un bicchiere di vino e passare del tempo con il proprio gatto.
 

+ Tommaso Valente

Regista - Cameraman

Video

Tommaso Valente

Regista - Cameraman

Tommaso Valente è uno dei due soci fondatori di Mirror Production, società di comunicazione fiorentina dove svolge compiti di account/executive manager e di operatore/regista. Nato col pallino per le arti visive, dalla fotografia alla regia, si forma professionalmente presso la “bottega” di Maurizio Montagni mentre gli studi li tiene presso il corso di Scienze della Comunicazione Linguistica Multimediale dove ottiene la laurea. Al percorso teorico si abbina quindi anche una formazione fatta sul campo, sporcandosi le mani: nonostante le, non poche, soddisfazioni date dal lavoro quotidiano, il sogno resta quello di girare un film data la sfrenata passione cinefila di Valente. L'altro sogno è quello di rendere Mirror Production una delle maggiori agenzie di comunicazione di Firenze, ben sapendo che non si finisce mai di imparare, e sposando quindi subito un progetto come Multiverso, da lui definito “perfetto incubatore per imprese e piccole realtà”. Ai propri clienti Tommaso richiede gli stessi due valori che lui stesso è in grado di offrire:rispetto e precisione.

+ Worklab

Sviluppatori web

Web e Interactive

Worklab

Sviluppatori web

Worklab è attualmente formata da: Luca Solfanelli, Andrea Moretti e Simone Paola. Di estrazione e formazione completamente diversa dal 2010 collaborano e studiano soluzioni per progettare, ottimizzare, realizzare e amministrare siti web e sistemi di rete con particolare attenzione alla migrazione e integrazione di banche dati. Luca e soci cercano di semplificare la vita ai loro clienti e collaboratori e tra dieci anni rivorrebbero i tre mesi di vacanza all’anno che non hanno più.

Tra le esperienze professionali molto diverse che hanno messo in comune tutte servono per fare di Worklab uno strumento innovativo. Per queste ragioni Multiverso è il luogo ideale per poter partecipare a progetti accedendo a competenze diverse, utilizzando al meglio lo scambio di idee ed esperienze.
Worklab è perfetta per clienti che abbiano spirito collaborativo e voglia di realizzare progetti innovativi. La parte del lavoro che più appassiona il terzetto è l’eterno divenire nella varietà degli aspetti professionali e la parte analitico-creativa.
Come bimbi, amano giocare con tutti quei simpatici oggettini tecnologici che gli capitano fra le mani. Non disdegnano il mangiare bene e il bere meglio.

+ Andrea Giancola

Grafico 3D / 3D Generalist

Architettura, Grafica

Andrea Giancola

Grafico 3D / 3D Generalist

Appassionato di costruzioni fin da bambino Andrea Giancola frequenta l'Accademia delle Belle Arti di Firenze e successivamente quella de l'Aquila.
Figlio di uno scultore e di un'insegnante di educazione artistica rivolge la sua professionalità alla definizione di forme e di volumi.   
Lavora principalmente con programmi quali Cinema 4D e After Effects, software che permettono di creare una scena e animarla. Crea contenuti rivolti alla promozione di prodotti di design e di progetti architettonici.
In passato ha rivolto la sua attenzione anche al trattamento della “non materia” seguendo produzioni musicali indipendenti in veste di sound editor.
In Multiverso riconosce una certa predisposizione al networking e alla naturale convergenza di idee diverse in progetti innovativi comuni.
Nel suo ambito professionale registra un'evoluzione tecnologica importante della quale segue con attenzione gli sviluppi. Tra i suoi interessi principali la musica elettronica e la Formula Uno: uno sport di squadra, altamente tecnologico che infrange ogni giorno i suoi limiti.

+ Vanessa Spaziani

Content Manager

Advertising

Vanessa Spaziani

Content Manager

Vanessa ha una formazione ampia e variegata iniziata con il corso in Relazioni Pubbliche presso l’Università di Gorizia per poi avvicendarsi all’Accademia D’Arte e Design L. Cappiello.
Da questo momento in poi dà il via ad una carriera di digital marketing addicted, rinforzata dall’esperienza sul campo e da numerosi corsi di formazione in web communication.
Appassionata di parole, scritte su web o su carta e d’immagini fotografate o illustrate. Ha scritto per i più disparati settori: dall’arte, al commercio, al food, ai testi confezionati appositamente per il SEO. Come freelancer ha avuto la fortuna di lavorare per alcuni progetti legati a Mondadori e di recensire alcune mostre di rilievo del circuito artistico fiorentino (Galleria Base Progetti per l’Arte, Strozzina).
Una buona scuola per la sua crescita professionale è stata la collaborazione con H-Art, pilastro della comunicazione digitale in Italia.
L’indole indipendente ed instancabile la conduce alla ricerca di uno spazio tutto suo, dove poter realizzare il suo sogno: raccogliere sotto un unico tetto (e sullo stesso divano) un collettivo di creativi.
Per questo motivo Multiverso rappresenta la migliore premessa per la realizzazione di un percorso di condivisione, dove le idee fanno da padrone e la diversità e il valore aggiunto.
Nel futuro si augura che l’Italia molli le ancore dal passato e diventi una nave in grado di esplorare il mondo dell’innovazione.

+ Tommaso Ferri

Fotografo

Advertising

Tommaso Ferri

Fotografo

Tommaso ha studiato all'Accademia di belle arti specializzandosi in fotografia commerciale
Da sempre coltiva la sua passione per le immagini, dedicandosi con particolare riguardo alla moda, alla foto still-life, alle foto di interni e diventando con l'esperienza  un buon conoscitore di photoshop.
Tommaso non sa dove potrà essere tra 10 anni, aspira a realizzarsi professionalmente, accrescendo la qualità dei clienti e qualificando il proprio lavoro.
Nel suo percorso formativo molta rilevanza ha avuto la collaborazione con un grande studio fotografico a Ponte d’Era, (Astrazioni Fotografia) insieme al tempo infinito che ha dedicato alla sua macchina fotografica.
Lavorare abbracciando un progetto come Multiverso gli permette di avvicinarsi ad altre figure professionali impegnate a realizzare il proprio sogno professionale, stimolando le motivazioni che ti spingono a proseguire. Multiverso offre la possibilità di avvicinarsi a professioni limitrofe, di ideare progetti comuni e di scoprire intersezioni innovative e vitali.
Tommaso dai propri clienti si aspetta professionalità e idee chiare sull'oggeto del  prodotto finito. Del proprio lavoro ama lo sviluppo continuo, l'idea che ogni relizzazione sia l’evoluzione di uno step precedente e che anche quello che stai facendo sia in continua evoluzione.
Fin da giovanissimo pratica l’arrampicata sportiva e dedica molti dei suoi momenti liberi alla fotografia.
 

+ L. Cappellini

Consulente Marketing

Counseling

Lorenzo Cappellini

Consulente Marketing

Laureato in Studi Interculturali, con una tesi in psicolinguistica, Lorenzo si è avvicinato al mondo della comunicazione specializzandosi in digital writing e creazione di contenuti per il web. Ha partecipato a numerosi progetti spaziando dal marketing per eventi al project management, dalla redazione alla produzione artistica. Parallelamente, ha coltivato la sua passione per la fotografia, con predilezione verso la street-photography e il reportage. Ha così potuto sviluppare grandi capacità nel trovare idee nuove, progettarle, scriverle e svilupparle. I motivi principali di adesione a Multiverso sono quelli di poter lavorare insieme a professionisti con lo stesso interesse verso il mondo e la stessa curiosità per l’innovazione, così come il poter decidere la propria strada in modo indipendente. Dare libero sfogo alle idee è, infatti, l’aspetto che più ama del suo lavoro e, per questo, vorrebbe che anche il rapporto con i clienti fosse incentrato sulla passione per i progetti, sulla lungimiranza e sulla fiducia reciproca. La fotografia rimane comunque la sua grande ambizione e il suo progetto senza tempo: perchè, dice lui, “vorrei riuscire a fotografare l’ordinario per coglierne lo straordinario”. Un po’ come ne “L’Istante Rubato” di Steve McCurry.

+ Omar Rashid

Coworking Manager

Pubbliche relazioni, Staff

Omar Rashid

Coworking Manager

Omar Rashid è uno dei soci fondatori di Multiverso, un progetto che egli definisce in tutto e per tutto in linea con la sua visione del mondo: un luogo del genere infatti è la prova concreta che l’unione fa la forza. Da sempre fan di Elio e le Storie Tese (con i quali collabora per il merchandising), è fondamentalmente un nerd con la passione per il calcio e la street life. Public relation, merchandising e fashion design, viral marketing, web communication le sue specializzazioni. Mentre nelle prime voci è decisamente più operativo, nelle ultime due è più portato al lavoro strategico e di formazione. E’ il creative director del progetto Gold e l’account e il responsabile della comunicazione del Logic e di Multiverso. Ha studiato presso il Polimoda di Firenze e successivamente ha lavorato anche presso Givenchy a Parigi e presso Zoo York a New York. Quest’ultima esperienza è stata in assoluto la più stimolante per Omar, sia per il contesto lavorativo che si sposava con la sua passione per i graffiti è per la street life, sia per l’ambiente fortemente meritocratico. Un valore quest’ultimo al quale secondo Omar gli americani non sono secondi a nessuno. Così come Gold è stato la reinterpretazione in chiave italiana del suo percorso newyorkese,vorrebbe che Multiverso fosse la reinterpretazione fiorentina di ciò che sta avvenendo in tutta Europa nel mondo del lavoro giovanile.

+ 100100 IMCT

Consulenti d'impresa

Counseling

100100 IMCT

Consulenti d'impresa

100100 IMCT  nasce  dall'insieme delle esperienze personali dei soci fondatori: non  semplice somma di competenze ma vera e propria sinergia progettuale e creativa. L’acronimo IMCT sta a indicare le tre competenze verticali dei soci in Marketing, Comunicazione e Tecnologia che diventano assieme un unico e più completo ambito qual è quello della loro Integrazione.
L'attività si sviluppa con la fase di STUDIO (raccolta di informazioni, analisi, strategia) e quella di ATTACCO (promozione, conversione alla vendita, supporto post-vendita).
100100 IMCT si propone al cliente come partner per il miglioramento della sua performance di business sui mercati, attraverso processi, tecniche e strumenti integrati fra di loro in un avanzato sistema di marketing multi-canale.
Per svolgere al meglio la nostra attività, abbiamo la necessità di collaborare con una varietà di competenze verticali operative come quelle che la struttura di Multiverso può offrire.
100100 iMCT si rivolge principalmente ad una clientela che "sia interessata a capire meglio come funzioni oggi il proprio settore" con la consapevolezza che il mercato è cambiato e va affrontato con strumenti che ne consentano un' adeguata conoscenza. Del proprio lavoro gli ideatori della società apprezzano la continua necessità di aggiornamento e la possibilità  di trasferire esperienze positive di uno specifico settore ad un altro ambito che aveva sempre osservato altre logiche.
Musica, arte contemporanea,  escursionismo e  bici riempiono il tempo libero dei soci.

+ A. Sigismondi

Web Developer

Web e Interactive

Antonio Sigismondi

Web Developer

Antonio Sigismondi è un web developer. Tra le sue molteplici mansioni, troviamo la realizzazione di siti internet e la creazione di applicazioni per il web a 360°, partendo dall'analisi e la progettazione, passando dal codice, per arrivare al prodotto finito. Appassionato di informatica fin da piccolo, Antonio ottiene il diploma di informatica all'ITI per poi conseguire una laurea di primo livello nel medesimo campo. Questo cammino scolastico lo ha portato esattamente dove voleva essere: socio e responsabile di sviluppo di Work Hard Ph., startup IT inserita nel circuito Multiverso col quale intrattiene un rapporto proficuo e bilaterale. 

+ Armando Petto

Architetto

Architettura

Armando Petto

Architetto

Nel 2009 si è laureato in Architettura a Firenze con una tesi sull’architettura “mobile e transitoria”. Ha collaborato con Aida e Mai-LAB e svolto una formazione di tirocinio presso PLS design a Firenze. Si occupa prevalentemente di progettazione architettonica, recupero e trasformazione edilizia, interior design e allestimenti. Le sue specializzazioni sono modellazione, rendering e foto-inserimenti, sempre nell’ambito della progettazione architettonica, ossia la parte più creativa. Nel futuro vorrebbe trovare un modo per personalizzare il suo lavoro e specializzarsi sui temi di maggior interesse quali la bioarchitettura, il risparmio energetico, il riciclo e l’uso di materiali alternativi. Armando si è avvicinato a Multiverso perché pensa che vi si possano trovare stimoli di diversa provenienza e crede nell’integrazione dei diversi settori. Multiverso favorisce la collaborazione e, secondo lui, questo è davvero importante, sia da un punto di vista professionale che personale. Dai clienti si aspetta serietà e rispetto per la qualità del lavoro, mentre della sua attività ad Armando piace particolarmente la parte più creativa e artistica, così come negli hobbies, visto che fra le sue passioni c’è la pittura e la fotografia.

+ Domenico Pelle

Designer

Architettura

Domenico Pelle

Designer

Domenico, conseguita la laurea presso la Facoltà di Disegno Industriale, si occupa di design a 360° ovvero di interior design, product design e grafica/web.
Oggi si applica per far bene il proprio lavoro, spera di realizzarsi professionalmente ma non sa dove potrà essere tra 10 anni.
Domenico ha lavorato in aziende toscane che si occupavano di produzione di arredi su misura dove ha potuto applicare la teoria alla pratica seguendo l’iter di progettazione e di realizzazione, specializzandosi nella conduzione del pantografo c.n.c per la lavorazione di diversi tipi di materiali.

Durante 6 mesi trascorsi in un’azienda metalmeccanica ha affinato le tecniche del disegno 3d di oggetti d’uso nel processo di prototipazione. Questo percorso gli ha insegnato che si impara a lavorare anche dai più umili compiti e solo con la dedizione e la passione si può diventare qualcuno.
Domenico ha scelto Multiverso per poter interagire con altri professionisti, ampliare le proprie conoscenze e offrire un servizio migliore. Dai clienti si attende un atteggiamento responsabile e del proprio lavoro ama l'ambito di progettazione con cui vede relaizzate le proprie idee.  
Ciclista in erba Domenico ama l'arte e la pittura in particolare.
 

+ Guido Martini

Art Director - Grafico

Advertising, Grafica

Guido Martini

Art Director - Grafico

Autodidatta per destino, autonomo per vocazione. Guido Martini muove in proprio i primi passi nel mondo della grafica e della comunicazione per arrivare a fondare, quattro anni fa, insieme ad altri tre liberi professionisti della comunicazione, Bulb, che ottiene quantità di lavoro in costante crescita. I suoi punti di forza sono la conoscenza del software di settore, la grafica applicata alle nuove tecnologie e la comunicazione visiva statica. Da flyer e manfesti a progetti editoriali complessi, dalla brand identity all’art direction. A livello formativo, si specializza nel campo della grafica pubblicitaria. La passione per i fumetti, unita a solide basi tecniche, lo porta a diventare Art Director, da quattro anni a questa parte, della parte espositiva della celebre Lucca Comics and Games, tra le kermesse del genere più riconosciute in campo internazionale. Guido ha scelto il progetto Multiverso per il senso di autonomia che entrambi condividono: i suoi clienti preferiti, ça va sans dire, sono quelli che ritornano.

+ N. Presenti

Sound Engineer

Audio

Niccolò Presenti

Sound Engineer

Niccolò Presenti proviene da un passato che lo ha sempre visto coinvolto in discipline artistiche e spettacolari, nello specifico nel campo della composizione musicale e del sound design legato ai multimedia e al teatro. Appassionato di tecnologia e informatica ha cercato nel tempo di inserire e di canalizzare questa sua attitudine in ambito lavorativo e nei suoi progetti artistici. Laureato al DAMS e diplomato in chitarra Jazz/blues attualmente studia al Conservatorio di Bologna. E' impegnato con il duo elettroacustico “Telematik Guru” ed altri progetti di carattere improvvisativo sia nella musica che nella video-arte. Niccolò giunge al Multiverso con il desiderio di ampliare il suo campo d’azione fornendo servizi di registrazione, editing e mixaggio audio e sound design. Odia i cavi aggrovigliati ma apprezza molto chi si rivolge a lui con curiosità ed interesse per la sua materia. E’ un amante dei gatti, del frisbee, dello snowboard, della fotografia e dei Monty Python.

+ Gabriele Andreozzi

Social Media Strategist

Web e Interactive

Gabriele Andreozzi

Social Media Strategist

Laureato in Scienze Politiche, Gabriele ha lavorato per 4 anni presso la Fondazione Lelio Basso, ha viaggiato fino a Buenos Aires per scrivere un libro sull’Argentina e poi si è deciso a fermarsi a Firenze.
Gabriele sa parlare, creare connessioni, scrivere. E' interessato a cercare  informazioni e sfrutta la possibilità per cui qualsiasi notizia può essere scoperta anche da un monitor. Ogni anno esce una nuova tecnologia è difficile dire dove sarà fra 10 anni, l’importante è sapere dove trovarlo tra 10 minuti…  a prendere un caffè per essere sveglio per i cambiamenti che ci aspettano.
Sul piano professionale l’esperienza alla Fondazione Basso ha segnato il suo percorso. Una realtà di alto valore, sia per la storia che per la metodologia di lavoro che trasmette.
Gabriele ha scelto Multiverso attratto dalle possibilità  del circuito di lavoro e non si aspettava di ricevere così tanti feedback in pochi mesi di frequentazione. Dai propri clienti si aspetta la stessa lealtà e trasparenza nella relazione professionale che lui offre loro.
Del proprio lavoro ama il fatto che ogni giorno, si muove con le idee, con i progetti, con le foto e con i tweet di una società sempre più interconnessa.
Gabriele va al cinema per chiedersi ogni volta che storia ci hanno raccontato, legge libri editi da ISBN, Minimum Fax e Guanda, talvolta solo per le loro copertine e, a discapito di chi critica il calcio, tifa visceralmente Fiorentina.

+ F. Roggiolani

Imprenditore

Pubbliche relazioni

Fabio Roggiolani

Imprenditore

Ha già all'attivo tre vite, barista, ambulante e imprenditore del settore abbigliamento. Sua l'idea del negozio Moda Shop di Arezzo "il primo spaccio di confezioni in città " ovvero l'antesignano degli outlet.

Poi presidente della commissione Agricoltura e Sanità in dieci anni di consiglio regionale Toscano prima per i Verdi e poi Ecologista dentro e fuori SEL. Ora di nuovo imprenditore delle energie  rinnovabili, della mobilità sostenibile  e dell'innovazione ecologica in ogni direzione. Camminava tanto per monti e colline poi si è rotto tutto e ora più che altro si siede dove trova. Ha scritto un libro per la NEF  "Il futuro dell'energia è tutto rinnovabile" già da sette anni esaurito e poi con cortomiranza non ristampato. Cerca di convincere tutto il mondo che c'è una immensa speranza data dall'avvento dell'ecologia delle 4 r e dalle energie rinnovabili tutte.

Realizza impianti con i migliori partner nazionali e internazionali  per riscaldamento, raffrescamento e energia elettrica da sole, vento, terra, acqua e movimento. Cerca di dimostrare con pensieri parole e opere e omissioni che l'era del peccato petrolifero sta finendo e che si può creare lavoro buono e buon business coltivando una prospettiva di pace con madre terra.

+ Ignazio Genco

Designer

Architettura

Ignazio Genco

Designer

Il lavoro di Ignazio consiste nella creazione di modelli 3D, nel design di oggetti e architetture, e nel supporto alla progettazione. L'obbiettivo è quello di fornire rappresentazioni, prototipi e idee di stile.
Per fare questo miscela diverse competenze, fra cui: modellazione e scultura in software 3D, creazione di textures e materiali, gestione di motori di rendering, concetti di fotografia e gestione delle luci, fotoritocco; ma anche disegno tecnico architettonico, attraverso il quale è possibile scoprire come vengono costruiti e come funzionano gli oggetti.
Ad Ignazio piace imparare, sperimentare, fare ogni volta qualcosa di un po' diverso e un po' più difficile.  
Tra le esperienze più importanti la gestione di uno studio dal 2008 al 2012 insieme al suo socio Federico Trucchia. Gli ultimi 2 anni di vita di Ignazio sono stati caratterizzati dal cambiamento e dal “pendolarismo” con New York; una città che ha stravolto il suo modo di percepire il mondo.
Del suo lavoro ama la positiva incognita sul futuro, le sfide tecniche e artistiche e la soddisfazione di vedere piano piano diventare reale e “tangibile” ciò che prima era solo sospeso nell'immaginazione.
 

+ Vanessa Chanson

Traduttrice - Org. Eventi

Eventi, Pubbliche relazioni

Vanessa Chanson

Traduttrice - Org. Eventi

Comunicare, viaggiare, suonare… Queste sono le tre passioni che muovono Vanessa da sempre, che l’hanno spinta a lasciare la sua natale Svizzera per tentare l’avventura in Italia, e lanciare un progetto di promozione territoriale (www.musicandoitaly.com) nato da un idea semplice e geniale: unire l’amore per la musica a quello per i viaggi. Vanessa è nata e cresciuta a Ginevra dove ha conseguito una laurea in traduzione (francese, inglese e italiano), un diploma in turismo e dove ha studiato violino per 15 anni. La sua forza è sicuramente la sua polivalenza: dalla padronanza delle lingue (tra le quali c’è anche lo spagnolo) alle doti musicali, dall’ottima conoscenza del territorio toscano e italiano alle solide capacità organizzative nel mettere su progetti anche complessi (tournée per grandi ensemble musicali, pacchetti turistici attorno a grandi eventi culturali, stage orchestrale con partecipanti provenienti da tutta Europa). Tra le tappe fondamentali del suo percorso formativo: gli stage linguistici all’estero che gli hanno aperto gli occhi sul mondo; le esperienze professionali nel settore del turismo (Costa Crociere, Swissair, Tourorient) che hanno rafforzato la sua passione per i viaggi; l’organizzazione e la promozione di eventi culturali (Ente del Turismo di Ginevra, Festival di Orchestre Giovanili Firenze, Informacittà Toscana 24 Ore) che gli hanno dato l’ultima spinta a mettere insieme tutte queste competenze e passioni in un unico progetto: Musicando Italy.

+ Gianluca Caputo

Architetto

Architettura

Gianluca Caputo

Architetto

Artista architetto formatosi a Lecce, suo luogo di nascita, per poi completare la propria maturazione nella culla del Rinascimento, divide i propri impegni, ed il proprio talento, tra illustrazioni, grafiche ed allestimenti. Una delle cose che maggiormente lo affascinano nel lavoro è la diversità di professionisti coinvolti nel processo creativo, uno dei motivi che lo ha spinto ad abbracciare prontamente il progetto Multiverso, ambiente dove questo tipo di condizione lavorativa è la conditio sine qua non portata ai massimi livelli. L'idea è quindi quella di partire da un solido network di professionalità per mirare al bersaglio grosso senza impedimenti di sorta: ecco perchè le caratteristiche che Caputo preferisce trovare nei propri clienti sono correttezza e, soprattutto, un pizzico di audacia. Oltre alla consueta trafila scolastica, Caputo ama sottolineare, all'interno del proprio percorso formativo, l'importanza delle relazioni umane per quali dimostra da sempre una spiccata propensione.

+ Kristina G

Community Manager

Pubbliche relazioni

Kristina Grancaric

Community Manager

Kristina studia presso la Facoltà di Psicologia di Firenze dove non riescono a curarla e cambia direzione. Dopo essersi laureata inizia a lavorare nell’organizzazione e nella promozione di eventi. Il suo ultimo incarico prima di entrare in questo mondo è stato con la Principal Relocation come Local Counselor. La sua formazione versatile nell’organizzazione di eventi la rende capace di molte attività: Community Managment, press managment, web marketing... (sa anche cucire).
Tra dieci anni può vedersi a preparare mojito in un baracchino sulla spiaggia o immaginarsi una superdonna in carriera. L’esperienza più significativa del suo percorso professionale è sicuramente il lavoro che fa adesso (Community Manager per Yelp), “sono 5 lavori in uno e mi mette alla prova tutti i giorni”.
Di Multiverso apprezza in particolare il “groove” che c’è, rilassato ma allo stesso tempo professionale e più in generale la possibilità di fare networking e conoscere persone interessanti.
Kristina non ha clienti ma utenti, con i quali si aspetta di formare una comunità attiva di Yelper a Firenze.
Del proprio lavoro la soddisfa la possibilità di avere tutto sotto controllo e di poter gestire il proprio tempo come meglio crede.
Kristina ha nel canto uno degli unici hobby che si è concessa: suona con un gruppo jazz nonostante abbia il terrore del palco.

+ Simone Giomi

User experience designer

Web e Interactive

Simone Giomi

User experience designer

User experience designer per passione e professione, progetta e valuta interfacce di sistemi interattivi digitali in ambito web e mobile. Laureato in Scienze della Comunicazione a Siena con specializzazione in interaction design e usabilità parte per Milano dove mette in pratica i concetti della progettazione centrata sull’utente. Lavora 5 anni in un’agenzia di servizi digitali (Assist Spa) con il ruolo di usability expert e di interaction designer, occupandosi di progetti per clienti nel campo dell’editoria on-line (IlSole24Ore), dell’internet banking (UniCredit, MPS) e delle customer operations (Fineco, WeBank). Il suo interesse per la tecnologia è strettamente legato all’utilizzo che di essa ne fanno le persone reali, all’interno di contesti reali, con bisogni e aspettative reali. Impara così l’arte della valutazione dei sistemi digitali attraverso la conduzione di numerosi test di usabilità in laboratorio. In fase di progettazione matura esperienza nel design di architetture informative, mock-up e layout di interfacce. Al suo rientro in Toscana si propone alle aziende come consulente indipendente per diffondere (anche come formatore) la cultura della user experience. Consapevole che una continua crescita professionale è realizzabile solo all’interno di un contesto sociale entra in Multiverso per condividere conoscenze e competenze nel campo del design dei nuovi media. Da perfetto italiano medio segue il calcio, la politica, ama il mare, la montagna e la buona cucina.
 

+ N.Francolini

cameraman - d.o.p.

Video

Niccolò Francolini

cameraman - d.o.p.

Niccolò Francolini è uno dei due soci fondatori di Mirror Production, versatile agenzia di comunicazione fiorentina. Con Tommaso Valente, l'altro cofondatore della scoietà, condivide il percorso formativo, il cui battesimo si è tenuto nella “bottega” di Maurizio Montagni, e l'amore per le arti visive, fotogragifa e cinema in particolare. L'idea è quella di imparare il mestiere sul campo, sporcandosi le mani e credendo fortemente nel progetto. All'interno di Mirror Production Francolini ricopre qualifiche di cameraman, montatore, direttore della fotografia e mmotion designer. Niccolò ha scelto Multiverso per la fiducia riposta in Switch, nucleo di lavoro poi confluito in questo nuovo, più grande, contenitore di idee, apprezzando l'etica che ha sempre contraddistinto i precedenti progetti che, da sempre, hanno avuto un occhio di riguardo per l'aspetto sociale degli eventi. Nutre particolare stima per i clienti in grado di apprezzare la professionalità ed il lato artistico delle cose.

+ G. Pierattoni

Agente Pubblicità

Advertising

Gianni Pierattoni

Agente Pubblicità

Gianni dopo il diploma scientifico si laurea in Economia e Commercio. Dopo alcune esperienze in attività di famiglia (bar e poi b&b) entra (2000) in Mondadori Pubblicità dove gestisce un portafoglio clienti-agenzie per la Toscana. Oltre alla comunicazione è attratto dai settori del turismo e del food.
Gianni in futuro vorrebbe trovare un filo capace di unire questi settori, forse un ritorno alle origini: magari aprire una sua attività…
Le sue esperienze più significative sono state il lavorare al pubblico in diverse occasioni, l’attuale attività in un grande gruppo - che gli ha permesso crescita della “visione” professionale ma anche il confronto con i propri limiti - e l’esperienza del viaggiare in genere. Gianni sceglie Multiverso per la grande flessibilità, oggi un vero valore aggiunto e per la curiosità di confrontarsi con altri professionisti di settori “comunicanti”, magari sviluppando qualche idea.
I clienti di Gianni si aspettano attenta professionalità, flessibilità commerciale e disponibilità.


Del proprio lavoro è soddisfatto dalla sua natura poliedrica: dovendo incontrare realtà aziendali variegate si è “costretti” a gestirne molti aspetti, dal commerciale alle relazioni passando all’amministrativo, cercando di far quadrare progetti di comunicazione di piccole e grandi dimensioni. 
Ama viaggiare, ovunque e comunque, è uno sportivo, calcio, tennis e sci su tutti e di recente: Pinterest!
 

+ Luca Palmas

Grafico

Grafica

Luca Palmas

Grafico

Luca Palmas, di evidenti origini sarde, è uno dei grafici al servizio di Multiverso. Coriaceo, produttivo e curioso ama la comunicazione e la grafica. Proprio a quest'ultima, suo pallino personale, riconosce la proprietà di comunicare senza barriere linguistiche, motivo per cui Luca eccelle in modo particolare nel branding di aziende e nella grafica editoriale. La sua confluenza in Multiverso è definita da lui stesso “naturale, data la portata del progetto”. La sua idea è quella di entrare nel mercato con progetti propri, innovativi, senza scopiazzature o riproposizioni di modelli esistenti, imponendo così le proprie personalissime idee e la propria visione del mondo. Per questo motivo il suo genere di cliente preferito è quello che pretende di ottenere un lavoro nuovo e non qualcosa di già visto mettendo così in discussione sia sé stesso che le proprie idee.

+ Maura Pieri

Designer

Architettura, Eventi

Maura Pieri

Designer

Maura Pieri si è formata nell'ambito dell'exhibition design prima e nella comunicazione poi, conseguendo la Laurea specialistica all’I.S.I.A. di Firenze. Ha concluso gli studi con ”TaiL'o'Ring” - una tesi di marketing sulla Moda autoprodotta, immaginando scenari contemporanei [imp]possibili. Sa progettare e costruire dal cucchiaio… al mobile. In varie occasioni ha potuto far conciliare la passione per la moda con l'interesse per la progettazione di spazi ed eventi, passione che si è trasformata in lavoro. Inoltre si occupa di web, curando la redazione del portale Hi-Art per l’alta formazione artistica, musicale e coreutica del MIUR. Le collaborazioni con Switch Creative social network e I.S.I.A. le hanno permesso di applicare la progettazione al campo dell’intrattenimento e della formazione esplorando i temi del design solidale e della creazione di reti. L’interesse per la cooperazione e la condivisione è da sempre al centro di tutti i suoi progetti, confluire in un contesto come Multiverso è stato quindi per Maura un passaggio fisiologico naturale. Adora la possibilità di poter immaginare soluzioni progettuali per ogni esigenza e creare connessioni possibili fra i diversi ambiti in cui opera. Si diletta in cucina e recentemente ha dato il via ad un nuovo progetto sul food design.

+ Lorenzo Migno

Ufficio stampa

Pubbliche relazioni

Lorenzo Migno

Ufficio stampa

E’ a “bordo” di Multiverso fin dalla sua nascita e lo considera un grande privilegio. Dopo essersi laureato in Progettazione e Gestione Eventi e Imprese dell’Arte e dello Spettacolo nel 2005 e dopo aver frequentato per sei anni il Conservatorio Cherubini di Firenze, Lorenzo intraprende la carriera di ufficio stampa per varie realtà fiorentine operanti nel settore della cultura e dello spettacolo divenendo giornalista pubblicista nel 2009. Importantissime per la sua formazione professionale le esperienze lavorative presso la Fondazione Fabbrica Europa, Muv Festival e PRG, azienda leader in Italia nel settore dello spettacolo dal vivo. Ha iniziato a lavorare come ufficio stampa grazie a Switch, network fiorentino di creativi e professionisti dal cui sviluppo è nato successivamente Multiverso. Il buon feedback e i brillanti risultati ottenuti con questa esperienza gli hanno spalancato le porte di questo coworking presso il quale ha ricoperto la mansioni di Ufficio stampa e Responsabile esecutivo della comunicazione. 

E’ affascinato dal grande potere persuasivo delle parole e da come queste, a volte, siano in grado di cambiare il mondo. Se vi mettete a parlare di musica con lui dopo che ha bevuto un buon bicchiere di vino sapete quando iniziate ma non sapete quando finite. Almeno una volta ogni due anni sparisce per diverse settimane dall’altra parte del mondo. Senza smartphone.

+ Nico Avelardi

Fotografo

Advertising

Nico Avelardi

Fotografo

Nico si laurea in Editoria e Media alla Napier University di Edimburgo. Dopo due anni nei dipartimenti artistici di note case editrici (Johan & Levi – Milano e Condè Nast – Londra),  diviene Direttore Artistico di un nuovo progetto editoriale in Toscana, un quotidiano. Nel 2009 segue un master in fotografia al London College of Communication. Si trasferisce definitivamente a Londra dove collabora per tre anni come assistente di noti fotografi pubblicitari ed editoriali tra i quali: George Logan, Seamus Ryan, Shamil Tanna, Jon Baker e Thomas Rohde. Dal 2011 lavora come freelance concentrando il suo lavoro sulla  ritrattistica e la fotografia di viaggio.
Nico considera Multiverso una buona piattaforma per realizzare progetti commerciali e personali in un modo più fluido e versatile attraverso le infrastrutture del circuito e la sua potenzialità collaborativa.
Dai suoi clienti si aspetta una sinergia creativa con l’obiettivo di produrre immagini forti e comunicative. Del suo lavoro ama la diversità di ogni giorno, di ogni progetto e i continui stimoli che ne derivano. L'esplorazione attraverso le immagini e la possibilità di avere un accesso privilegiato alla vita delle persone che fotografa.

+ S.Baracani

Coworking Manager

Architettura, Staff

Silvia Baracani

Coworking Manager

Partecipare a progetti collettivi è nel dna di Silvia. Laureata a pieni voti alla Facoltà di Architettura di Firenze è la project manager che ha gestito l’allestimento della caffetteria di Multiverso insieme a Stefano Bonifazi, Fiammetta Barsanti e Luca Caputo. Oltre a questo è anche uno dei soci fondatori dell’omonimo coworking. Negli anni ha cercato di sviluppare molti progetti seguendo il suo ingenuo istinto a conoscere e costruire dispositivi di “lavoro interessante” diffondendo idee, conoscendo persone capaci e unendo teste e corpi con intenti comuni. Dalle piazze alle facoltà, dalle fabbriche occupate fino ai club privati. In questo crede che sia stata Firenze ad averla stimolata: la sua conflittualità storica, inscritta nel tessuto urbano ha attivato in lei una reazione creativa. Caparbia, testarda ma soprattutto appassionata di fantascienza, psicogeografia e musica elettronica; nel suo futuro intravede una missione spaziale dove poter dare ampio sfogo alle sue capacità creative.

+ M_studio

Fotografi

Advertising

M_studio

Fotografi

M_studio è il risultato dell'incontro tra Tommaso Majonchi e Jacopo Menzani entrambi diplomati al corso di fotografia triennale dell’ Istituto Europeo di Design rispettivamente di Torino e Milano. Una collaborazione che ha come data di inizio il 2006 quando le loro strade si incrociano alla School of Visual Art di New York, dove entrambi trascorrono un anno di studio.
Il periodo newyorkese segna indelebilmente la loro avventura professionale. In un contesto creativo e cosmopolita, l’intreccio dei due distinti percorsi creativi diviene indissolubile. Ascoltandoli raccontare quell'esperienza si capisce come una parte di loro rimarrà per sempre nella sala posa al sesto piano del Photography dep. della SVA. Scatola di hp5, banco 20X25, fondo bianco e vista Chrysler Building. Un percorso di collaborazione che ha unito due professionalità, sviluppatesi in campi diversi ma paralleli, e ha generato un ampio portfolio che spazia dalla riproduzione d’arte al ritratto, passando per moda e advertising.
Con il loro studio aperto a Firenze vogliono allargare i propri orizzonti fino a rendere sempre più ibrido il concetto di collaborazione. Lavorare in due vuol dire in primis scambiarsi opinioni e l’idea di avere feedback da altri professionisti è motivo di ulteriore stimolo e scambio che porta M_studio a guardare con entusiasmo al circuito di Multiverso. L'aspirazione è quella di lavorare per una committenza competente disposta a sviluppare progetti basati su qualità e originalità.

+ Daniel Viscomi

Architetto

Architettura, Grafica

Daniel Viscomi

Architetto

Daniel si è laureato nel 2004 presso la Facoltà di Architettura a Firenze.
Si occupa di progettazione architettonica, direzione lavori, sicurezza nei cantieri, autorizzazioni edilizie e adempimenti normativi, rilievi topografici e catastali, restituzione grafica.
Tra dieci anni gli piacerebbe trovarsi ovunque purché sempre accompagnato dallo stesso entusiasmo dei dieci anni precedenti.
La sua formazione è caratterizzata dall’eterogeneità. Ha iniziato con la grafica editoriale collaborando con una casa editrice fiorentina (Mandragora) per il ritocco fotografico e impaginazione di testi e guide. Successivamente si è occupato di allestimenti museali e mostre, per approdare alla parte più tecnica dell’architettura e dell’edilizia. Tutto ciò gli ha permesso di capire che l’architettura è si fatta di emozioni, ma è importante anche osservare alcune regole.
Ha scelto Multiverso perché il futuro è nel lavoro collaborativo e pertanto, oltre ai rapporti con i committenti, hanno un ruolo fondamentale anche le interazioni tra i professionisti.
Tra i clienti preferisce coloro che si lasciano trasportare e contribuiscono con passione alla definizione degli interventi.
Del proprio lavoro ama l'elasticità necessaria ad una professione non ripetitiva che si deve confrontare con persone sempre diverse per atteggiamento, argomentazioni, esigenze.
Provetto motociclista, Daniel ama la tavola, è appassionato di fotografia e cultore della buona musica.

+ I.Castellino

Architetto - Grafico

Architettura

Ilaria Castellino

Architetto - Grafico

Una vera art director. Il profilo di Ilaria Castellino potrebbe essere rapidamente riassunto con queste semplici parole. Sa progettare uno spazio su qualsiasi scala, dall’urbanistica al flyer, ha un suo gusto personale, ma sa anche interpretare le necessità e lo stile del cliente. Sa gestire la fase esecutiva di un progetto, che sia edilizio, effimero, grafico o di intrattenimento. Nella sua formazione rientra un esperienza professionale in Spagna presso uno studio di Architettura, un workshop internazionale a Villa Adriana, uno stage formativo a Fabbrica Europa e la prestigiosa collaborazione con la Biennale di Praga, dove ha lavorato durante le ultime 3 edizioni. Attualmente responsabile del settore grafica per un’agenzia di comunicazione figura anche fra le redattrici del primo progetto di coworking realizzato da Switch, dal cui sviluppo è nato Multiverso, uno spazio che Ilaria descrive con queste parole: “un passo in più rispetto al semplice coworking, il sistema del feedback unito alla condivisione, fa sì che ci sia un controllo di qualità in un certo senso congenito”. Dai suoi clienti si aspetta rispetto per il suo lavoro. Nel rispetto ci sta anche la fiducia, ovvero la capacità del cliente di farsi guidare da un professionista. Se una persona va da un medico gli dice qual è il suo problema, ma non si sognerebbe mai di suggerirgli la cura. E’ appassionata di arte contemporanea (scrive su alcune riviste di settore) e pratica yoga da anni.

+ S.Bonifazi

Architetto

Architettura

Stefano Bonifazi

Architetto

Architetto, Stefano Bonifazi proviene da una famiglia composta da tecnici e costruttori edili, attiva nel settore da quattro generazioni. Negli ultimi 10 anni si è fatto le ossa nell'azienda di famiglia, ed ha fondato con il fratello Francesco, anch'egli architetto, lo studio "Piano B design". E' un tecnologo costantemente impegnato nell'aggiornamento tecnico, sa disegnare progetti complessi e valutare i vari aspetti della loro fattibilità, immaginarne l'uso e il ciclo di vita. Ha realizzato edifici industriali, residenziali e boutique, arredato interni e disegnato mobili su misura; ha curato la progettazione di oggetti di design quali macchine espresso, lavabi e cucine. Tra le sue qualità figurano tenacia e capacità di trovare idee, soluzioni ingegnose, strategie alternative; il nome stesso dello studio, "Piano B", vuole indicare la capacità di saper fornire proposte che superino soluzioni standard. La caffetteria di Multiverso è un esempio di tale approccio come la sua tesi di laurea, un inseguitore fotovoltaico trasportabile, sorta di raccoglitore di energia ambientale che ha chiamato Sundam; potrebbe stare agli impianti fotovoltaici come i cellulari ai telefoni e rendere gli uomini liberi di muoversi più che mai. Stefano ha aderito al progetto quando era ancora poco più che un'idea, prevedendone fin da subito le potenzialità. L’aspetto che ama di più del suo lavoro? "La meravigliosa sensazione che si prova quando qualcosa, che fino a qualche tempo prima era solo un disegno, prende finalmente forma."

+ L. Grossi

Sound Engineer

Audio, Eventi

Lapo Grossi

Sound Engineer

Lapo Grossi lavora con la musica prestando i suoi talenti alle molteplici sfaccettature di questo affascinante ambito professionale. Comincia il suo percorso suonando il basso elettrico diventando poi dj e producer di fama internazionale con Numa Crew, suo ensemble apprezzato soprattutto all'estero. Manager della propria etichetta e direttore artistico di quattro different brand, Lapo segue comunque studi classici, in questo caso Musica e Nuove Tecnologie al Conservatorio Cherubini di Firenze. Al momento, tra un viaggio ed un altro, insegna computer music all'Accademia musicale di Scandicci. Il suo scopo è quindi quello di continuare il percorso sulla rotta già tracciata, raggiungendo sempre nuovi, e più alti livelli di professionalità sia in campo di label management che in campo puramente tecnico. Abituato a lavorare in gruppo e a confrontarsi continuamente, ha scelto il progetto Multiverso perchè lo ha ritenuto l'ambiente adatto per valorizzare il proprio lavoro. Dai suoi clienti si aspetta un po' di coraggio e di fantasia, persone che non cerchino solo il classico studio di registrazione: l'idea infatti, da qui a qualche anno, è proprio quella di trasformare la sua sala presso multiverso in un vero e proprio punto di riferimento per la scena.

+ G. Triggiano

Web Designer & Developer

Grafica, Web e Interactive

Giacomo Triggiano

Web Designer & Developer

Caratterizzato da una formazione fortemente eclettica, Giacomo ha coltivato la passione per la multimedialità fin da piccolo, sempre come autodidatta. Ha iniziato prestissimo con il computer iniziando poi ad occuparsi anche di grafica per i vari gruppi politici in cui è stato impegnato. Successivamente, mentre studiava Scienze Politiche all’Università di Firenze, si è poi dedicato alla programmazione per il web che è diventata la sua specializzazione professionale. In particolare le sue competenze spaziano dalla grafica per la stampa, come l’impaginazione di contenuti editoriali e la realizzazione di manifesti, brochure, flyer e loghi, alla grafica per il web, fra cui web design, progettazione di layout e interfaccia utente. Sempre per il web Giacomo si occupa di programmazione per lo sviluppo di siti dinamici attraverso cms come wordpress o MODx, così come la programmazione in javascript del frontend. Grazie a queste competenze, che lo rendono capace di occuparsi di ogni aspetto della produzione, Giacomo vorrebbe diventare un project manager. Per ora ha sempre lavorato come freelance scoprendone anche i lati negativi come la solitidine. Anche per questo si è avvicinato a Multiverso, dove è possibile operare in squadra, mantenendo però tutta l’autonomia progettuale e di realizzazione dei progetti. Essere creativi quindi, non limitandosi ad eseguire gli ordini, è la parte che Giacomo ama di più del suo lavoro che, cambiando continuamente anche in base alle esigenze dei clienti, lo costringe a reinventarsi e a rimettersi sempre in gioco.

+ Marco Guercio

Avvocato

Pubbliche relazioni

Marco Guercio

Avvocato

Formatosi all’Università di Pisa e iscritto all’ordine degli avvocati di Livorno è il primo legale che si associa al circuito Multiverso. Il suo motto è “se è giustizia è per tutti”. E' per questo che la prima consulenza conMarco Guercio è sempre a titolo gratuito, sia per i vecchi che per i nuovi clienti. A conclusione di tale colloquio, senza alcun impegno, sulla base di un preventivo di spesa, il cliente deciderà se procedere o meno. Oltre a questo potrà dilazionare il pagamento degli onorari durante l’intero arco della procedura.

Marco è stato legale nazionale di un Sindacato, è il legale di riferimento di decine di associazioni, gruppi, collettivi in Toscana, rappresenta la CGIL Firenze nelle cause che hanno ad oggetto gli infortuni mortali sul lavoro ed opera da sempre nel campo dei diritti civili. Marco, il cui studio legale ha sedi, oltre che a Firenze anche a Pisa e a Livorno, offre un'ampia gamma di servizi professionali adattati ai tempi che viviamo. Per questo, ad esempio, garantisce l'accesso in qualsiasi momento al fascicolo di studio e favorisce la tendenziale partecipazione dei clienti a tutte le udienze relative alla causa che sta promuovendo o nell'ambito della quale si sta difendendo. Questo non solo permette al cliente di verificare il lavoro svolto dal legale ”umanizzando” così la procedura, ma anche di consentire al diretto interessato lo svolgimento di un ruolo attivo nell’ambito di alcune udienze.

+ S. Fratini

graphic designer

Grafica

Simonetta Fratini

graphic designer

La predisposizione innata ad avere idee sempre nuove fa capire a Simonetta che ne doveva fare una professione.
Si diploma a Firenze all’Istituto per l’Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli con indirizzo in Grafica pubblicitaria. Dopo varie esperienze presso agenzie toscane inizia un percorso di libera professione.
Nel tempo si specializza graficamente in temi ambientali, sociali, culturali. Vuole che la sua grafica sia utile.
Quando le persone si fermano davanti ai suoi manifesti e li leggono, questo la rende felice. Illustra anche libri per bambini, alcuni dei personaggi in essi creati hanno preso vita in un progetto editoriale che è nel pieno del suo cammino.
Quando la invitano e il tema la stimola, partecipa a mostre realizzando opere con spago lavorato a ferri o stampe digitali di grande formato.
Le piacerebbe condividere le sue capacità illustrative e creative con gli altri professionisti Multiversiani per dare movimento ai suoi disegni e creare progetti applicabili ai diversi media.
Come si vede fra 10 anni? Domanda difficile per una che non porta l’orologio e che odia i calendari.

+ A. Ardiccioni

Coworking Manager

Eventi, Staff

Antonio Ardiccioni

Coworking Manager

Ha una formazione classica-umanistica, prima liceo classico, poi filosofia, dove ha intrapreso l’indirizzo teoretico-estetico in cui ha approfondito i temi della costruzione di immaginario e del suo rapporto con la società dell’immagine. Laureato col massimo dei voti con il Prof. Givone. Parallelamente agli studi porta avanti un’ esperienza nell’autorganizzazione di eventi underground (dal 2000 al 2006) con il gruppo netwip.org, gestendo anche tutti gli aspetti tecnici e logistici; dal 2006 con Switch creative social network (switchproject.net) e con la partecipazione ad un grosso progetto Europeo FSE ha avviato la formazione amministrativa e gestionale. Quello che gli è stato maggiormente utile per il suo ruolo attuale nella società – in cui si occupa delle risorse umane e del project managment – sono le molte esperienze di lavoro di gruppo, da quelle più informali ai progetti istituzionali: in 10 anni di networking e di sviluppo di progetti complessi crede di aver sviluppato la capacità di accordare il proprio modo di agire e di pensare con quello delle persone che lo circondano e con cui collabora. Promuovere il progetto Multiverso è stata la naturale evoluzione delle metodologie e delle esperienze sperimentate con Switch creative social network, una realtà che ha portato in dote al Multiverso proprio l’attenzione alla reciprocità e alla catalizzazione di risorse comuni. Il feedback è sempre stata la sua filosofia operazionale.

+ Michele Magnani

Coworking Manager

Pubbliche relazioni, Staff

Michele Magnani

Coworking Manager

Oltre alla laurea in filosofia, conseguita con una tesi sulla “cultura visuale” alla facoltà di Pisa, Michele ha svolto per molti anni attività di comunicazione Istituzionale per il Consiglio Regionale e poi presso il Corecom Toscana. Per il suo avvenire, vorrebbe lavorare alla realizzazione di progetti editoriali multimediali per mettere a frutto le sue competenze che spaziano dalla produzione di contenuti (per Tv e web), alla ricerca su Media e formazione, fino alla comunicazione no-profit. L’esperienza più significativa, non solo sul piano professionale, è stata per Michele l’organizzazione del Social Forum Europeo che si è svolto a Firenze nel 2002, in cui ha rivestito un ruolo organizzativo, politico e, naturalmente, comunicativo. In Multiverso si è ritrovato sin dall’inizio perchè in perfetta sintonia con una modalità di lavoro adeguata al tempo presente, un’attività produttiva fatta di condivisione culturale con altri, che permette per di più un abbattimento dei costi. Con questo spirito seleziona clienti e commesse, sulla base di uno stile di lavoro collaborativo fondato sul merito dei progetti, con la consapevolezza che la fiducia si conquista nel tempo. L’interdisciplinarità della comunicazione gli consente di mettere le sue capacità al servizio deile realtà professionali con cui collabora. Michele, oltre ad essere un appassionato di editoria, musica e cinema, è un assiduo nuotatore. Come dire: mens sana in corpore (quasi) sano.

+ Niccolò Brogi

Web developer

Web e Interactive

Niccolò Brogi

Web developer

Mentre frequenta l'università (Business Administration negli Stati Uniti) visualizza il codice sorgente di una pagina web e, sembrandogli incredibile che simboli apparentemente senza senso possano generare effetti ed immagini, inizia ad appassionarsi al mondo del software. Passerà quindi innumerevoli nottate al computer, cercando di imparare il più possibile su HTML e CSS, Javascript, ed infine PHP e database. Come libero professionista lavora per agenzie governative, aziende di grosso calibro e per i Comuni di Firenze e S. Piero a Sieve. La sua conoscenza approfondita di molteplici tecnologie utilizzate nella programmazione web gli permette di poter realizzare da zero virtualmente qualsiasi tipo di sito internet o applicazione web. In Multiverso cerca qualcuno che possa affiancarlo nella sua attività di consulenza, in un team di persone con interessi simili, in un ambiente di lavoro stimolante – un luogo ideale insomma in cui coltivare quella che è un’autentica passione per il software e il web, nata dalla convinzione che scrivere codice permette di creare qualcosa da zero, che prima non esisteva, che andrà a semplificare la vita di chi lo utilizza aiutandolo a raggiungere i suoi obbiettivi.

+ F. Baldini

Digital Marketer

Advertising

Francesco Baldini

Digital Marketer

Per Francesco Baldini il marketing digitale è come il pane quotidiano. Un professionista la cui formazione si è strutturata principalmente sul campo, attraverso corsi di formazione, collaborazioni come dipendente e, da qualche anno, come libero professionista. Per la maggior parte del suo percorso ha operato in autonomia utilizzando la Rete come strumento di lavoro e formazione perpetua. Nel 1999 ha iniziato a lavorare in ambito informatico occupandosi di sistemistica e realizzazione di siti. Più recentemente si è specializzato in indicizzazione e posizionamento sui motori di ricerca, gestione dei Social Media per le imprese e gestione di progetti per vendere attraverso la Rete secondo modalità tradizionali o innovative. Una di queste è l’invertising (c), un nuovo strumento di promozione pubblicitaria dove la comunicazione diventa conversazione in grado di emozionare (www.invertising.it). Le molteplici esperienze personali, professionali ed associative che ha finora affrontato nell'utilizzo di Internet, lo hanno aiutato ad individuare opportunità e possibilità di sviluppo professionale sia sul piano tecnologico che su quello sociale. Il networking ha sempre fatto parte della sua vita lavorativa, “rinchiudere” una serie di professionalità, di teste pensanti all'interno di un unico ambiente dove scambiare idee, attivare collaborazioni e promuovere progetti rappresentava per Francesco un'occasione imperdibile.

+ Davide Agazzi

Giornalista

Pubbliche relazioni

Davide Agazzi

Giornalista

Davide Agazzi, giornalista, dj, promoter, ha impostato la propria vita per lavorare con la musica, riuscendo a lavorare nei molteplici aspetti di questo campo. L'altra sua grande passione è la comunicazione in tutte le sue forme, da quelle scritte a quelle non verbali. Dopo un'esperienza all'Istituto Tecnico, si iscrive al corso di laurea di Media e Giornalismo grazie al quale ottiene, nel 2008, un posto di collaboratore presso il quotidiano Nuovo Corriere di Firenze dove scrive di musica, cultura, spettacoli e nightlife. Questo il punto di partenza che l'ha portato ad avere numerose collaborazioni nel settore, non ultima quella col matrimonio artistico Gold-Switch, del quale è stato il promotore, e dal quale è nato il progetto poi confluito in Multiverso. Dal 2009 porta avanti, con successo, il format Local Heroes dedicato alla promozione di tutto il sommerso musicale toscano. Si occupa delle interviste della promozione degli artisti del circuito Multiverso oltre a scrivere/collaborare con diverse realtà nazionali di settore. Ha detto immediatamente si all'idea di entrare nello staff di Multiverso perchè ampiamente soddisfatto dai risultati ottenuti dal precedente gruppo di lavoro poi confluito in questo network.

+ Vaia Balekis

Organizzatrice eventi

Eventi, Pubbliche relazioni

Vaia Balekis

Organizzatrice eventi

Vaia Balekis si definisce “un’amante della vita e di tutto ciò che essa è in grado di offrire” Sa ideare, progettare, organizzare eventi dalla a alla z anche se preferisce definirli “occasioni culturali”. L’adrenalina che gli provoca scoprire e conoscere il mondo e gli altri attraverso la lente dell’arte e della cultura è il suo carburante naturale. Nel suo background formativo figurano studi di arte contemporanea presso la facoltà di lettere di firenze un diploma in restauro di dipinti e un’esperienza modella per pittori e scultori. Ha collaborato occupandosi dell’organizzazione di eventi e mostre con importanti realtà quali Fabbrica Europa, Firenze Mostre, Quarter (oggi Ex3), Museo Pecci, Accademia di Belle Arti di Firenze. La collaborazione con un maestro dell’arte contempornea come Mario Merz, per la sua mostra al forte belvedere a firenze nel 2003 è stata una delle sue esperienze professionali più preziose: il suo sarcasmo, la sua franchezza, la sua potenza espressiva l’hanno inevitabilmente segnata. Dai suoi clienti si aspetta intuizione, reale collaborazione è un un po’ di sana follia. E’ madre di due piccole pesti: Rocco ed Elio.

Ti serve anche
la comunicazione?

Multiverso è un'agenzia di comunicazione integrata, marketing e pubblicità, specializzata nella creazione di servizi personalizzati e innovativi. Competenza e rapidità sono i nostri punti di forza.

Guarda la pagina SERVIZI

Sei una
startup?

Multiverso mette a disposizione i suoi spazi alle aziende in crescita con contratti e servizi personalizzati. Porta la tua startup dentro Multiverso.

Contattaci

Hai bisogno di una sala
per le tue iniziative?

Puoi affittare diversi tipi di sale con schermo e connessione hi-fi, in aggiunta servizi modulari a scelta. Spazi adatti per convegni, workshop, corsi di formazione, mostre, presentazioni, conferenza stampa, riunioni aziendali.

Guarda la pagina AFFITTO SALE